La Roulette Americana

I fondamenti

La Roulette Americana ha le stesse regole di base delle altre varianti – il croupier spinge la palla, fissando la palla rotolante lungo la pista, fino a quando cada su uno degli slot numerati. Ogni giocatore punta su un numero particolare, un gruppo di numeri oppure su un gruppo di colori.

La prima caratteristica che distingue la Roulette Americana dalle altre varianti è che ha 38 slot numerati, che includono dei numeri da 1 a 36, alternando tra il nero ed il rosso, più uno zero e degli slot di doppio zero, che sono colorati in verde. I numeri hanno una composizione specifica sulla ruota – due numeri consecutivi sono posizionati uno contro l’ altro (il numero 1 è  opposto al numero 2, 3 è opposto a 4 e così via…). lo slot supplementare del doppio zero con cui è caratterizzata la Roulette Americana dà alla casa un vantaggio significante, rispetto alle altre varianti. Se la palla cade su qualsiasi zero, tutte le puntate, all’ infuori di quelle sullo zero vanno perse. Pochi casinò accettano la regola “ritiro”, secondo la quale un giocatore con una puntata di soldi ne potrebbe mantenere la metà, se il numero vincente è uno degli zeri.

Il tavolo della Roulette Americana:
Il tavolo della Roulette Americana

Un’ altra caratteristica che distingue la Roulette Americana sono i chip che si usano per le puntate. I giocatori compano dei chip direttamente dal tavolo e ognuno di loro riceve un colore diverso, facendo così la differenziazione tra le puntate dei giocatori molto più facile. Un’ altra differenza leggera è che il croupier gestisce i chip con le proprie mani, mentre nella Roulette Europea si usa un bastone speciale a quello scopo.

Scommettere 

Per il doppio zero aggiuntivo, la Roulette Americana ha delle probabilità di vincità differenti riguardo le vincite da puntate specifiche. Ogni puntata paga in accordanza con la probabilità per quella di vincere. I tavoli differenti hanno un minimo e un massimo diversi, determinati per ogni puntata e non ci sono dei limiti per quanto riguarda il numero delle puntate che un dato giocatore vorrebbe fare nello stesso tempo. Le puntate si dividono a due tipi particolari: delle puntate “interne” e rispettivamente- “esterne”. Quelle “interne” si fanno sulla parte “interna” della zona per le puntate e quelle esterne si fanno sulla sua periferia.  

Puntate  Inside

Puntate Straight

Si punta su un numero. Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 35-a-1.

Puntate Split

La puntata viene messa su due numeri contigui ( i chip si mettono proprio sulla linea tra i numeri) nella zona da scommettere. Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 17-a-1.

Puntate Street

La puntata si mette su tre numeri, posizionati in fila nella zona da scommettere (i chip si mettono sul bordo della linea alla fine della fila). Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 11-a-1.

Puntate Corner

La puntata si mette su quattro numeri contigui nella zona da scommettere (i chip vanno collocati nella parte di intersezione dei quattro numeri. Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 8-a-1.

Puntate Five

La puntata va messa sui numeri 0, 00, 1, 2 e 3 (i chip si collocano nella parte di intersezione delle due file). Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 6-a-1.

 Puntate Sixline

La puntata viene messa su due “vie” (sei numeri) nella zona da scommettere (i chip si posizionano sull’ intersezione dei bordi delle line alla fine delle due file). Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 5-a-1.

Puntate  Outside

Puntate Column

Si mette una puntata su tutti i numeri, inclusi in una delle tre colonne, nella zona da scommettere (i chip si collocano sulla scatola alla fine della colonna). Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 2-a-1.

Puntate Group/dozen

Si mette una puntata su tutti i numeri, inclusi nella prima(1-12), nella seconda (13-24) oppure nella terza (25-36) dozzina di numeri (i chip vengono posizionati sulla scatola da scommettere delle dozzine).  Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono 2-a-1.

Puntate Black/red

La puntata va messa sul numero nero o su quello rosso (i chip vanno posizionati sulla scatola da scommettere dei colori). Le probabilità di vincere e le retribuzioni sono dei soldi pari.

Puntate Odd/even

Si punta su un numero vincente pari o dispari, collocando i chip sulla scatola pari o su quella dispari.

Puntate High/low

Si punta su un numero vincente basso (1-18) oppure alto (19-36), mettendo i chip sulla scatola da scommettere dei numeri bassi o su quella dei numeri alti.

Impara a come giocare roulette roulette europea roulette francese sul sito web di casinogamespro.com

COMMENTS