Nathan “surfbum” Gamble emerge vittorioso dall’evento 2020 WSOP Online PLO8 6-Max con $89,424

Il sesto evento del 2020 World Series of Poker (WSOP) Online è iniziato all’inizio della settimana. L’evento Pot-Limit Omaha 8 or Better (PLO8) 6-Max ha attirato un totale di 833 entrate di giocatori, che hanno rappresentato un montepremi di $449.820.

Questo è stato il primo evento di poker non Hold’Em nel programma delle serie WSOP di quest’anno ed è continuato con un gameplay che è durato oltre 12 ore. Nathan “surfbum” Gamble è stato colui che è riuscito a mettersi in cima per vincere il primo posto nell’evento, che gli ha anche portato il secondo braccialetto WSOP nella sua carriera come giocatore di poker, a parte il premio in denaro di $89.424,21.

Nathan Gamble, che vive in Texas, ha ottenuto il suo primo braccialetto d’oro WSOP nel 2017. All’epoca, è riuscito a emergere vittorioso dal 46° Evento $1,500 PLO8, che si è distinto con 830 entrate di giocatori, e ha portato a casa un premio di $223,339. Dopo la vittoria, Gamble ha offerto il suo primo braccialetto in segno di gratitudine a suo padre, che è sempre stato molto favorevole alla sua partecipazione a giochi e tornei di poker.

Il poker Pot-Limit Omaha è, infatti, un gioco in cui Gamble ha molta esperienza. Nel 2017 il giocatore stesso ha rivelato di aver iniziato a giocare a poker all’età di 13 anni e che fino a quel momento il poker era stato una parte importante della sua vita.

La battaglia finale è diventata un affare avventuroso

La bolla è stata scoppiata da “nyr9414”, che si è classificato al 127° posto, dando inizio alle eliminazioni, durante le quali alcuni giocatori famosi, tra cui Daniel “Dnegs” Negreanu, Mike “The Mouth” Matusow, David “Twizzlers” Prociak, furono mandati a casa.

Simon “bagelbites” Lam, che ha già finito tra i primi tre in cinque eventi della serie WSOP Online di quest’anno, è stato il primo a lasciare il tavolo finale di sei. Successivamente è stato seguito da Timothy “SSJTimmy” Batow, che è diventato la prossima vittima del gioco al tavolo finale. Altri due giocatori sono stati rimandati a casa prima dell’inizio delle eliminazioni, con Gamble in possesso di un enorme vantaggio di otto a uno sul suo ultimo avversario: Shane Daniels (“danish01”). Ad un certo punto, la battaglia finale è diventata un affare avventuroso, ma alla fine Gamble è riuscito a risolverlo, eliminando il suo rivale al secondo posto.

Con Nathan “surfbum” Gamble emergendo vittorioso dal sesto evento del programma WSOP online portando a casa un totale di $89,424 per la sua vittoria, il suo ultimo avversario Shane “danish01” Daniels è rimasto secondo. Lui ha portato a casa un premio di $55.283. Il terzo posto nella classifica è stato conquistato da John “rainman3817” Esposito, a cui è stato assegnato il terzo pezzo più grande del montepremi complessivo, un premio monetario di $38.685.

Il resto della classifica del tavolo finale è il seguente: Tom “hansdigalo” Schwartz è rimasto quarto, seguito da Timothy “SSJTimmy” Batow. La sesta posizione nella classifica del tavolo finale è stata conquistata da Simon “bagelbites” Lam, a cui è stato assegnato un premio di $14.484 per i suoi sforzi.

COMMENTS